Home Page > Indagine D.Lgs.198/06, ar...

Indagine D.Lgs.198/06, art.46 (già art.9,L.125/91)

 

 

L’art. 46 del D. Lgs. 198/2006 (già art. 9 della L. 125/1991) fa obbligo alle aziende pubbliche e private che occupino cento o più dipendenti di redigere, con cadenza biennale, un rapporto riguardante la situazione del proprio personale maschile e femminile, inviandolo poi alla Consigliera di parità e alle rappresentanze sindacali della sede aziendale.

Rapporto biennale 2012/2013

Descrizione: La data di riferimento per il computo del numero di dipendenti è il 31 dicembre 2013. Qualora l'azienda sia strutturata in diverse unità produttive, per ogni unità occupante 100 o più dipendenti dovranno essere redatte anche le tabelle 1, 2, 3, 8. Questi dati dovranno essere inviati alla Consigliera di Parità della provincia dove ha sede l’unità produttiva, anche se non coincidente con quella dove è situata la sede legale dell’azienda. Il modulo cartaceo deve essere inviato entro il 30 aprile 2014 al seguente indirizzo: Consigliera di Parità Via Jacopo Aconcio, 5 38122 - Trento Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi alla Segreteria della Consigliera di Parità, al numero di telefono 0461/493134.


Documenti:

Lettera per aziende (534 kb)

Note tecniche (26 kb)

Guida alla compilazione (446 kb)

Modulo compilazione (378 kb)

Modulo compilazione (298 kb)


 

 

 

 

Rapporto biennale 2010/2011

Descrizione: La data di riferimento per il computo del numero di dipendenti è il 31 dicembre 2011. Qualora l'azienda sia strutturata in diverse unità produttive, per ogni unità occupante 100 o più dipendenti dovranno essere redatte anche le tabelle 1, 2, 3, 8.

Questi dati dovranno essere inviati alla Consigliera di Parità della provincia dove ha sede l’unità produttiva, anche se non coincidente con quella dove è situata la sede legale dell’azienda. Il modulo cartaceo deve essere inviato entro il 30 aprile 2012 al seguente indirizzo: Consigliera di Parità Via Jacopo Aconcio, 5 38122 - Trento

Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi alla Segreteria della Consigliera di Parità, al numero di telefono 0461/493134.


Documenti:

Lettera aziende (433 kb)

Modulo formato WORD (297 kb)

Modulo formato EXCEL (367 kb)


 

 

 

 

Rapporto biennale 2008/2009

Descrizione: - qualora l'azienda sia strutturata in diverse unità produttive, per ogni unità occupante 100 o più dipendenti dovranno essere redatte anche le tabelle 1, 2, 3, 8. Questi dati dovranno essere inviati alla Consigliera di Parità della provincia dove ha sede l’unità produttiva, anche se non coincidente con quella dove è situata la sede legale dell’azienda
- il modulo cartaceo deve essee inviato al seguente indirizzo:
Consigliera di Parità
Via Jacopo Aconcio, 5
38122 - Trento

Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi alla Segreteria della Consigliera di Parità, al numero di telefono 0461 / 493219.


Documenti:

Lettera aziende (979 kb)

Modulo formato EXCEL (367 kb)

Modulo formato WORD (295 kb)

Guida alla compilazione (446 kb)

Come compilare il modulo (125 kb)


 

 

 

 

Rapporto biennale 2006/2007

Descrizione: ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E L'INVIO:

- qualora l'azienda sia strutturata in diverse unità produttive, per ogni unità occupante 100 o più dipendenti dovranno essere redatte anche le tabelle 1, 2, 3, 8. questi dovranno essere inviati alla Consigliera di Parità della provincia dove ha sede l’unità produttiva, anche se non coincidente con quella dove è situata la sede legale dell’azienda.

- il modulo compilato deve essere inviato al seguente indirizzo:

Provincia autonoma di Trento
Consigliera di parità
via J. Aconcio, 5 - 38100 Trento


Per eventuali informazioni o chiarimenti è possibile rivolgersi alla Segreteria della Consigliera di Parità, 0461 / 493217.


Documenti:

lettera aziende (32 kb)

modulo formato EXCEL (367 kb)

modulo formato WORD (214 kb)

Guida alla compilazione (446 kb)

Come compilare il modulo (80 kb)

Esiti dell'applicazione della L.125 in provincia di Trento (558 kb)