Primo Piano

 

 

Body Swap di BeAnotherLab (ES/DE/MX/US)

DATA: 07/07/2017 - 15/07/2017
Dal 7 al 15 luglio 2017LUOGO: Pergine Valsugana
Palazzo HippolitiORGANIZZATORE: Pergine Spettacolo Aperto

Body Swap è una delle varianti del progetto artistico e scientifico The Machine to Be Another, un dispositivo di personificazione che consente di fare conoscenza del mondo attraverso gli occhi e il corpo di qualcun altro, combinando realtà virtuale, telepresenza, immagini controllate in head tracking, contatto fisico e performance.

La macchina per diventare un altro (“Le Monde”) un’idea di Philippe Bertrand, Christian Cherene, Norma Deseke, JJ Devereaux, Daniel González Franco, Daanish Masood, Marte Roel, Arthur Tres, Alessandra Vidotti (collettivo BeAnotherLab) collaboratrice per Pergine Spettacolo Aperto Rocio Márquez Più che individui, siamo parte di quel tessuto complesso chiamato “umanità”. La percezione della nostra identità è basata sulle relazioni con altre persone e con l’ambiente sociale; il comprendere l’Altro è dunque fondamentale per conoscere se stessi. Body Swap è una delle varianti del progetto artistico e scientifico The Machine to Be Another, un dispositivo di personificazione che consente di fare conoscenza del mondo attraverso gli occhi e il corpo di qualcun altro, combinando realtà virtuale, telepresenza, immagini controllate in head tracking, contatto fisico e performance. Frutto di una ricerca pluriennale, il sistema, sviluppato in creative commons come una piattaforma aperta, ha l’obiettivo di promuovere l’empatia tra individui appartenenti a contesti sociali, culturali, ideologici differenti, ponendo questioni legate, per esempio, al pregiudizio, all’immigrazione, alla risoluzione dei conflitti e alla solidarietà generazionale. Due partecipanti mutano reciprocamente prospettiva, calandosi nel corpo altrui, fino a nutrire l’illusione di un’immedesimazione totale. L’azione è agevolata da un oculus rift e da assistenti i quali, coordinando i movimenti dei players, fanno in modo che si produca un feedback multisensoriale. Si sviluppa così tra i due un dialogo non verbale e un esperienza intima dell’altro talmente profonda da modificare la stessa percezione del Sé. BeAnotherLab è un gruppo internazionale e interdisciplinare nato a Barcellona e composto da ricercatori a tempo pieno, che dal 2012 promuove un’analisi sui molteplici aspetti legati all’esperienza soggettiva, in particolare sulla relazione tra identità ed empatia da una prospettiva di personificazione reciproca. A tal fine fa uso di realtà virtuale e tecniche di approfondimento derivate dalle neuroscienze, sviluppando applicazioni innovative in campo artistico, scientifico e sociale, nonché progetti educativi e sanitari. Il suo lavoro, coordinato da scienziati e advisor di estrazione accademica, è basato su un modello di “ricercazione” inclusivo e metodi di design collaborativo. Tra le collaborazioni più importanti, ricordiamo quelle con il Max Planck Institut di Berlino, il Politecnico di San Paolo e il MIT di Boston. Recentemente si è aggiudicato il prestigioso NICE Awards Network for Innovation in Culture and Creativity in Europe , la Menzione onoraria all’Ars Electronica di Linz e il Laval Virtual Awards, prestigioso riconoscimento ai sistemi tecnologici virtuali.

Body Swap

operatore on line

A disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione:
Tel: 0461 493219
Mail: pariopportunita@provincia.tn.it

<<<dic 2017>>>
lunmarmergiovensabdom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031