4. Cittadinanza e partecipazione

Genere e Rappresentanza Politica

 

 

La questione della scarsa presenza femminile nei luoghi di decisione politica è un dato che, a sessant’anni dall’acquisizione del diritto elettorale da parte delle donne, è sintomo di una sconfitta per la stessa democrazia e lascia aperto il problema del riequilibrio della rappresentanza e della realizzazione di una democrazia effettiva e non dimezzata.
La sottorappresentanza delle donne nelle assemblee legislative nazionali costituisce un aspetto sorprendente, comune alla vita politica delle democrazie occidentali. 
Solo a partire dalla fine degli anni ottanta ha iniziato a muoversi un interesse particolare per il fenomeno della sottorappresentanza delle donne nei parlamenti e nei consigli, interesse che si riallaccia direttamente al concetto di una democrazia piena.
Per intervenire sul rafforzamento della presenza delle donne ma anche sulle competenze che le stesse ritengono necessarie per muoversi con maggior sicurezza nel mondo della politica, l’Assessorato alle pari opportunità della Provincia Autonoma di Trento ha iniziato oramai da tempo un’azione di sostegno e sensibilizzazione sul territorio trentino, che ha coinvolto in prima persona le donne.
In particolare, nell’autunno del 2004 è stata lanciata l’iniziativa “Donne in politica: l’importanza e il dovere di esserci” che, in più edizioni, ha visto la realizzazione di incontri sul territorio finalizzati a creare momenti di riflessione comune sul significato e sul valore della politica, sulle modalità di partecipazione e sulle possibili strade da percorrere per essere presenti nel terreno politico non in termini minoritari o come “specie protetta”, ma con autorità e capacità di influenza.
Questo volume è nato a partire dall’analisi dei questionari compilati da 266 persone (in grande maggioranza donne) coinvolte negli incontri sul territorio, a rappresentare una nuova tappa dell’impegno dell’Assessorato nella promozione e sostegno delle donne in politica.
Il volume, che rientra nella collana di pubblicazioni dell’Osservatorio per le politiche di pari opportunità, vuole essere uno strumento utile per chiunque sia interessato, a vario titolo, al tema della partecipazione delle donne alla politica e alla realizzazione di una democrazia piena. Oltre alla presentazione dell’indagine svolta, il volume si completa con ulteriori interventi di taglio politologico e giuridico che offrono spunti ed approfondimenti particolarmente interessanti.

operatore on line

A disposizione per qualsiasi chiarimento o informazione:
Tel: 0461 493219
Mail: pariopportunita@provincia.tn.it